Linux repositories inspector
Linux
2010-06-27

manpages-it

Italian version of the manual pages

man-pages-it

Italian man (manual) pages from the Linux Documentation Project

manpages-dev

Manual pages about using GNU/Linux for development

man-pages

Linux kernel and C library user-space interface documentation

NOME

sysfs - acquisisce informazioni sul filesystem

SINTASSI

int sysfs(int option, const char *fsname);
int sysfs(int option, unsigned int fs_index, char *buf);
int sysfs(int option);

DESCRIZIONE

sysfs() restituisce informazioni sui tipi di filesystem presenti nel kernel. La sintassi della chiamata di sistema sysfs() dipende dal parametro option :
1 Converte la stringa identificatrice del filesystem fsname in un indice che identifica il filesystem.
2 Converte un’indice di un file-system fs_index in una stringa terminata con un byte null. Questa stringa viene scritta nel buffer a cui punta buf. Assicurarsi che buf abbia abbastanza spazio per accettare la stringa.
3 Restituisce il numero di tipi di file-system presenti nel kernel.
La numerazione degli indici dei tipi di filesystem presenti incomincia da zero.

VALORE RESTITUITO

In caso di successo sysfs() restituisce l’indice del filesystem con l’opzione 1, zero con l’opzione 2, e il numero del filesystems attualmente configurato con l’opzione 3. In caso di errore viene restituito -1, e viene impostato errno di conseguenza.

ERRORI

EFAULT O fsname o buf sono al di fuori del proprio spazio di indirizzamento accessibile.
EINVAL fsname non è un identificatore valido di filesystem; fs_index è fuori dai limiti; option non è valida.

CONFORME A

SVr4.

NOTE

Questa chiamata di sistema derivata da System-V è obsoleta; non va usata. Sui sistemi con /proc, la stessa informazione può essere ricavata da /proc/filesystems; usare questa interfaccia.

BUG

Non c’è supporto a libc o glibc. Non c’è modo di capire quanto deve essere grande buf.

COLOPHON

Questa pagina fa parte del rilascio 4.08 del progetto Linux man-pages. Una descrizione del progetto, le istruzioni per la segnalazione degli errori, e l’ultima versione di questa pagina si trovano su https://www.kernel.org/doc/man-pages/.
La versione italiana fa parte del pacchetto man-pages-it v. 4.08, a cura di: ILDP "Italian Linux Documentation Project" http://www.pluto.it/ildp
Per la traduzione in italiano si pu\(‘o fare riferimento a http://www.pluto.it/ildp/collaborare/
Segnalare eventuali errori di traduzione a
⇧ Top