Linux repositories inspector
wesnoth
2013
Aliases: wesnoth-1.13-nolog(6), wesnoth-1.13-smallgui(6), wesnoth-1.13_editor(6)

wesnoth-1.13-core

fantasy turn-based strategy game (branch 1.13)

NOME

wesnoth - Battle for Wesnoth, un gioco strategico a turni con ambientazione fantasy

SYNOPSIS

wesnoth [OPTIONS] [PATH_TO_DATA]

DESCRIZIONE

Battle for Wesnoth è un gioco strategico a turni con ambientazione fantasy.
Sconfiggi tutti i condottieri nemici usando un’oculata scelta di unità di combattimento, avendo cura di gestire le tue risorse di oro e villaggi. Ogni unità ha punti di forza e debolezze: per vincere, schiera le tue forze nel modo più vantaggioso impedendo al nemico di fare altrettanto. Le unità, con l’esperienza, acquistano nuove abilità e diventano più potenti. Gioca nella tua lingua e metti alla prova le tue capacità contro un abile nemico controllato dal computer, o unisciti alla numerosa comunità di giocatori on-line.Crea le tue unità personalizzate, scenari o campagne, e condividile con gli altri.

OPZIONI

--bunzip infile.gz
decomprime un file che dev’essere in formato bzip2 e lo memorizza senza suffisso .bz2. Il file infile.bz2 sarà rimosso.
--bzip infile
comprime un file in formato bzip2, lo memorizza come infile.bz2 e rimuove infile.
-c, --campaign [id_campagna]
salta direttamente alla campagna con identificatore <id_campagna>. Apparirà’ un menu selezione se non si specifica alcun identificatore.
--core identificatore
sostituisce la directory base caricata con quella specificata nell’identificatore.
--campaign-difficulty [difficoltà]
La difficoltà di una specifica campagna (da 1 a max). Se non specificato, comparirà il widget per la selezione della difficoltà.
--campaign-scenario id_scenario
L’identificatore dello scenario della campagna specificata. Il default è il primo scenario.
--data-dir directory
sostituisce la directory dei dati con quella specificata
--data-path
stampa il percorso della cartella dati dell’utente ed esce.
-d, --debug
abilita le opzioni aggiuntive di controllo all’interno del gioco (vedi il wiki presso http://www.wesnoth.org/wiki/CommandMode per maggiori informazioni sulla shell di comando).
-e, --editor file
avvia il gioco direttamente dall’editor per le partite. Se file è specificato, equivale a -l --load
--fps mostra, in un angolo dello schermo, il numero di quadri per secondo che il gioco sta generando attualmente.
-f, --fullscreen
esegue il gioco a tutto schermo.
--gunzip infile.gz
decomprime un file che dev’essere in formato gzip e lo memorizza senza suffisso .gz. Il file infile.gz sarà rimosso.
--gzip infile
comprime un file in formato gzip, lo memorizza come infile.gz e rimuove infile.
-h, --help mostra un riepilogo delle opzioni tramite riga di comando verso un output standard ed esce.
-l, --load file
carica il salvataggio file dalla directory standard dei salvataggi. Se usato insieme alle opzioni -e o --editor, lancia l’editor con aperta la mappa del file. Se è una directory, l’editor lancerà una finestra di dialogo con un elenco di mappe caricabili.
-L, --language linguaggio
usa il linguaggio lang (simbolo) per questa sessione. Example: --language ang_GB@latin
--log-livello=dominio1,dominio2,...
imposta il livello di severità dei domini di debug. Puoi usare all per selezionare tutti i domini di debug. Livelli disponibili: error, warning, info, debug. Normalmente è usato il livello error.
--log-precise
registra i tempi nel logfile in maniera più accurata.
--log-strict
imposta il il livello di ristrettezza del logger. Ogni messaggio inviato di questo livello o più severo causerà il fallimento del test unità, qualunque sia l’esito della vittoria. Ha rilevanza soltanto se utilizzato con l’opzione -u.
--logdomains [filtro]
fornisce un elenco dei log domains definiti ( soltanto quelli contenenti filter, se usata) e termina.
--max-fps fps
il numero di quadri al secondo che il gioco può mostrare, il valore dovrebbe essere compreso tra 1 e 1000; il valore predefinito è 50.
-m, --multiplayer
esegue una partita multigiocatore. Ci sono opzioni aggiuntive che possono essere usate con --mutiplayer, come spiegato di seguito.
--mp-test carica gli scenari di test mp.
--no-delay
esegue il gioco senza ritardi per stabilire le prestazioni del sistema. Questa opzione è abilitata automaticamente da --nogui.
--noaddons
disabilita il caricamento delle estensioni utente.
--nocache
disabilita la cache dei dati di gioco.
--nogui esegue il gioco senza interfaccia grafica.
--nomusic
esegue il gioco senza musica.
--noreplaycheck
non cerca di validare un replay di un test unità. Ha rilevanza soltanto insieme all’opzione -u.
--nosound
esegue il gioco senza suono e musica.
--password password
utilizza <password> per la connessione ad un server, ignorando le altre scelte. Opzione non sicura.
--path stampa il nome della cartella contenente i dati del gioco ed esce.
-p, --preprocess file/cartella sorgente cartella destinazione
pre-processa uno specificato file/cartella. Il/I file saranno riscritti nella directory destinazione specificata: un file .cfg piatto e un file .cfg processato. Se viene specificata una cartella, sarà pre-processata ricorsivamente in base alle regole di pre-processing note. Le macro comuni della directory "data/core/macros" saranno pre-processate prima delle risorse specificate. Esempio: -p ~/wesnoth/data/campaigns/tutorial ~/result Per ulteriori dettagli a riguardo de pre-processore puoi consultare http://wiki.wesnoth.org/PreprocessorRef#Command-line_preprocessor
--preprocess-defines=DEFINE1,DEFINE2,etc
lista di definizioni separate da una virgola per il comando ’--preprocess’. Se il valore SKIP_CORE è presente nella lista di definizioni della directory "data/core", la directory stessa non sarà processata.
--preprocess-input-macros file sorgente
usato soltanto dal comando “-preprocess”. Specifica il file che contiene i [preproc_define] che devono essere inclusi prima del preprocessing.
--preprocess-output-macros [file destinazione]
usato soltanto dal comando “-preprocess”. Stamperà tutte le macro preprocessate nel file destinazione. Se il file non viene specificato verrà utilizzato il file “_MACROS.cfg” nella directory destinazione del comando di preprocess. Il file in uscita può essere passato a --preprocess-input-macros Questo parametro deve essere immesso prima del comando -preprocess.
-r XxY, --resolution XxY
imposta la risoluzione dello schermo. Esempio: -r 800x600
--render-image immagine output
prende una ’stringa percorso immagine’ di wesnoth valida con funzioni di percorso immagine e produce una file windows di tipo .bmp
--rng-seed seme
inizializza il generatore di numeri casuali con il numero <seme>. Example: --rng-seed 0
--screenshot mappa output
salva una schermata della <mappa> nel file <output> senza inizializzare uno schermo.
-s, --server [host]
si connette al server specificato se fornito, se no si connette al primo server delle preferenze. Esempio: --server server.wesnoth.org
--showgui
esegue il gioco con l’interfaccia grafica, sovrascrivendo ogni implicito --nogui.
--strict-validation
errori di validazione sono trattati come errori fatali.
-t, --test [id_scenario]
esegue il gioco in un picoclo scenario di test. Lo scenario dovrebbe essere uno di quelli definiti con un tag WML [test]. Lo scenario predefinito è "test". Implica --nogui.
-u, --unit id_scenario
esegue lo scenario di test specificato come un test unità. Implica --nogui.
--userconfig-dir nome
imposta la directory di configurazione dell’utente a nome sotto $HOME o "My Documents\My Games" per Windows. Puoi anche specificare un percorso assoluto per la directory di configurazione al di fuori di $HOME o "My Documents\My Games". In ambiente Windows è anche possibile specificare una directory relativa al directory di lavoro del processo, utilizzando un percorso che inizia con ".\" or "..\". In ambiente X11 la directory standard è $XDG_CONFIG_HOME o $HOME/.config/wesnoth, in altri ambienti corrisponde alla directory contenente i dati utente.
--userconfig-path
stampa il percorso della cartella di configurazione ed esce.
--userdata-dir nome
imposta la directory dei dati dell’utente a nome sotto $HOME o "My Documents\My Games" per Windows. Puoi anche specificare un percorso assoluto per la directory di configurazione al di fuori di $HOME o "My Documents\My Games". In ambiente Windows è anche possibile specificare una directory relativa al directory di lavoro del processo, utilizzando un percorso che inizia con ".\" or "..\".
--username username
utlizza <username> per la connessione ad un server, ignorando le altre scelte.
--userdata-path
stampa il percorso della cartella di configurazione dell’utente ed esce.
--validcache
assume che la cache sia valida (pericoloso).
-v, --version
mostra il numero di versione ed esce.
-w, --windowed
esegue il gioco in una finestra.
--with-replay
esegue il replay della partita caricata con l’opzione --load.

opzioni per --multiplayer

Le opzioni multigiocatore specifiche delle fazioni sono indicate da numero. numero deve essere sostituito dal numero della fazione. Normalmente è 1 o 2 ma dipende dal numero di giocatori possibili nello scenario scelto.
--ai_config numero:valore
seleziona un file di configurazione da caricare per il controllo dell’IA di questa fazione.
--algorithm numero:valore
seleziona un algoritmo non standard come controllore dell’IA per questa fazione. L’algoritmo è definito da un tag [ai] che può essere uno di quelli base presenti sia in "data/ai/ais" o in "data/ai/dev", oppure un algoritmo definito da una estensione. Valori possibili sono anche: idle_ai and experimental_ai.
--controller numero:valore
seleziona il tipo di controllo per questa fazione. Valori disponibili: human e ai.
--era valore
usa questa opzione per giocare nell’era selezionata invece che in quella Default. L’era è scelta per ID. Le ere sono descritte nel file data/multiplayer.cfg.
--exit-at-end
esce quando lo scenario è finito, senza mostrare la finestra delle vittorie/sconfitte, che richiede che l’utente prema il pulsante OK. Anche questa opzione è usata per eseguire dei benchmark con script.
--ignore-map-settings
ignora le impostazioni della mappa, utilizza invece i valori di default.
--multiplayer-repeat valore
ripete una partita multiplayer valore volte. Preferibilmente da utilizzare insime a --nogui per eseguire benchmark con script.
--parm number:nome:valore
imposta parametri aggiuntivi per questa fazione. Questo parametro dipende dalle opzioni usate con --controller e --algorithm. Dovrebbe essere utile solo per chi sta programmando la propria IA. (non ancora documentata completamente)
--scenario valore
seleziona uno scenario multigiocatore. lo scenario predefinito è multiplayer_The_Freelands.
--side numero:valore
seleziona una fazione dell’era attuale per questa squadra. La fazione è scelta per ID. Le fazioni sono descritte nel file data/multiplayer.cfg.
--turns valore
imposta il numero di turni per lo scenario scelto. L’impostazione standard è 50.

STATO DI USCITA

Il normale stato di uscita è 0. Uno stato di uscita pari a 1 indica un errore di inizializzazione (SDL, video, fonts, etc.). Uno stato di uscita pari a 2 indica un errore con le opzioni della linea di comando.
Quando si eseguono test unità’ (con -u), i valori di uscita sono diversi. Uno stato di uscita 0 indica che il test è positivo, 1 indica che il test è fallito. Una uscita con valore 3 indica che il test è riuscito, ma ha prodotto un file di relay non valido. Uno stato di uscita con valore 4 indica che il test è riuscito, ma che il replay produce errori. Questi due ultimi stati vengono restituiti soltanto se il parametro --noreplaycheck non viene utilizzato. Uno stato di uscita con valore 2 indica che il test ha esaurito il tempo massimo a disposizione, quando viene utilizzata l’opzione --timeout (deprecata).

AUTORE

Scritto da David White <>.
Edito da Nils Kneuper <>, ott <> e Soliton <>.
Questa pagina di manuale è stata scritta in origine da Cyril Bouthors <>.
Visita la pagina home ufficiale: http://www.wesnoth.org/

COPYRIGHT

Copyright © 2003-2016 David White <>
Questo gioco è rilasciato come Software Libero; viene rilasciato secondo i termini della licenza GPL versione 2 come pubblicata dalla Free Software Foundation. Non è fornita nessuna garanzia, né per la COMMERCIALIZZAZIONE né per l’ADEGUATEZZA AD UNO SCOPO PARTICOLARE.

SEE ALSO

⇧ Top